Lis incontra il Comandante Alfa

 

“…E’ una soleggiata mattina di primavera del 1977 quando il carabiniere paracadutista che tutti chiamano il Cigno, 26 anni, viene convocato nell’ufficio del suo colonnello. Qualcosa di molto importante sta per succedere, qualcosa che cambierà per sempre la sua vita. Il colonnello comunica a lui e ad altri quattro compagni che entreranno a far parte di un nuovo reparto di élite, il Gruppo di intervento speciale dell’Arma dei Carabinieri.”

Uno dei fondatori del Gruppo di Intervento Speciale dei Carabinieri (GIS), noto con il nome di Comandante Alfa, è stato nostro ospite giovedì 02 Marzo alle 11,00 per raccontare la sua vita e la sua carriera all’ interno di questo reparto specializzato negli interventi ad alto rischio.

L’incontro è stato l’occasione per ascoltare dalla sua voce, i racconti sui fatti di cronaca che hanno lasciato il segno nella memoria collettiva del Paese: dagli anni di “piombo”, quelli dei sequestri e quelli della mafia stragista per approdare alla strage di Nassirya in Iraq nel 2003.

Non solo una conferenza ma un incontro con un uomo dal passato affascinante che ci ha insegnato ad essere sempre una squadra nella vita come nel lavoro!

Grazie Comandante Alfa!

Leggi l’articolo su “La Provincia di Varese”

E.Arighi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *