Il ladro buongustaio

      Nessun commento su Il ladro buongustaio

Assalta la macelleria per un bottino gustoso!

Saronno 7 Aprile 2017 – Pare che in tempi di crisi i furti nei supermercati siano aumentati vertiginosamente e che talvolta i piccoli furti non vengano nemmeno giudicati reati in caso di estrema indigenza.

Sarà stato proprio a causa dei i morsi della fame o per una particolare predilezione verso la nostra tradizione culinaria che questo ladro ha deciso di assaltare il banco della macelleria di un supermercato di Saronno.

Mancano pochi minuti alla una di un venerdì notte come un altro quando degli allarmi dai sensori del reparto macelleria allertano ed al tempo stesso insospettiscono i nostri Operatori di Centrale: di solito in questi grandi supermercati i furti sono indirizzati verso la cassa o verso i prodotti di tecnologia. Questa volta no! Il ladro non teme gli allarmi e, a quanto pare, tantomeno il colesterolo perché irrompe nel reparto paradiso della carne e cerca di fare incetta di salumi.

Le pattuglie della Vigilanza sono già in zona e basta poco per raggiungere il supermercato dopo il repentino avviso della Centrale Operativa ed il ladro deve rinunciare al suo bottino “ipercalorico” arraffando qualche salame e qualche mortadella che, nella fretta, in parte vengono persi nella zona antistante i cassonetti dei rifiuti insieme a delle borse e ad un coltello (chiaro segno della volontà di consumare il prima possibile il bottino!).

Carabinieri e Responsabile del supermercato vengono contattati per le verifiche e le pratiche di denuncia: rilevata la forzatura alla porta della macelleria e l’asportazione di pochi pezzi.

Nessun tentativo di manomissione agli impianti di sicurezza. In fondo i ladri buongustai hanno una propensione per il cibo e non per l’elettronica!

 

E.Arighi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *