Cioccoladri

      Nessun commento su Cioccoladri

Un “dolce” tentativo di intrusione in una fabbrica di cioccolata

16 Giugno 2017 – Chi tra voi non ha mai sognato di entrare e fare razzia in una fabbrica di cioccolata? Un’intera fabbrica ricolma di leccornie al cacao tutta a vostra disposizione. Un tuffo tra tavolette di cioccolato fondente, praline alla nocciola, cioccolatini al liquore e fiumi di nettare prelibato di cacao.

Un sogno fantastico dal sapore romantico come nella favola cinematografica di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolata che ha riempito i sogni di molti bambini con dolciumi e nani operai che venivano da un mondo irreale.

Molto meno romantico invece è stato il tentativo di alcuni ladri che hanno cercato di introdursi in una grande fabbrica di cioccolata (non abbiamo indicato la città per motivi legati alla riservatezza ed alla facile individuazione del marchio) poco dopo la mezzanotte di una serena e calda notte di fine primavera.

Gli allarmi dalle porte interne della fabbrica giungono numerosi in Centrale Operativa che, come di prassi, verifica sulla mappa i movimenti degli intrusi e si attiva per la gestione dell’intervento.

Viene contattato anche il custode che vive nell’edificio che conferma che non si tratta di operai al lavoro o persone autorizzate ad entrare a quell’ora.

Sul posto arrivano tempestivamente la pattuglia di pronto intervento di Lis ed una pattuglia dei Carabinieri che si trovava in zona mentre la sirena si metteva in funzione per via dell’intrusione.

Dalla verifica interna non vengono rilevati ammanchi ma si procederà con una verifica ulteriore la mattina seguente per controllare quanto successo durante i pochi minuti della permanenza dei ladri all’interno.

Anche il cioccolato è in buone mani con Lis!

E. Arighi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *